Amministratore: può agire per i vizi del fabbricato?

La Corte d’Appello di Milano, con sentenza n. 2703 del 5 agosto 2022, si è espressa su un caso di responsabilità per rovina e difetti di cose immobili ex art. 1669 cod. civ. La vicenda, particolarmente complessa per via dei tanti soggetti coinvolti e della riunione di due procedimenti inizialmente distinti, può essere così riassunta:…

Decreto di trasferimento immobile e lavori in condominio: chi paga?

Periodicamente, i beni condominiali hanno bisogno di manutenzione straordinaria. A tale scopo, l’assemblea si riunisce per discutere l’ammontare della spesa ed approvare il preventivo più conveniente sotto tutti i punti di vista. La conseguente ripartizione dei lavori sarà posta a carico dei vari condòmini, in proporzione al valore millesimale dei rispettivi immobili. Seguirà, quindi, l’esecuzione…